Vai al contenuto
Home » Notes » Come usare un database MongoDB con PHP

Come usare un database MongoDB con PHP

copertina guida come usare php e mongodb

Questa guida nasce da un progetto universitario in cui si è rivelato necessario scrivere, modificare e visualizzare dei dati tramite PHP su un database MongoDB. La guida ti spiegherà come impostare il driver ufficiale per usare un database MongoDB con PHP e fare alcune operazioni semplici come la connessione al database, la creazione di una collection, l’inserimento e la cancellazione di documenti JSON. Ti mostrerò anche qualche esempio.
La guida è per Microsoft Windows 10 e 11.

Come collegare un database MongoDB a PHP

Passo 1: scarica e installa XAMPP

Per la guida utilizzo l’ambiente di webserver locale XAMPP, in particolare la versione più recente al momento in cui scrivo. Puoi scaricare XAMPP 8.1.x da questo link sul sito ufficiale. Installa XAMPP seguendo la procedura guidata.

screenshot download xampp

Passo 2: scarica il driver MongoDB di PHP da PECL

PECL è un repository per estensioni di PHP. Ora dovrai scaricare l’estensione che consentirà al tuo PHP di avere tutte le funzionalità per aprire una connessione al database MongoDB, creare una collection, inserire o cancellare un documento JSON e così via.
Vai sulla pagina che trovi a questo link e scarica la versione del driver 8.1 Thead-Safe (TS) x64.

screenshot estensione per usare mongodb con php

Passo 3: posiziona il file php_mongodb.dll

Estrai la cartella zip. Individua il file php_mongodb.dll, copialo e incollalo nella directory delle estensioni della tua installazione di php (molto probabilmente qualcosa come C:\xampp\php\ext )

Passo 4: aggiorna il file di configurazione php.ini

Ora devi trovare il file di configurazione del tuo php e dichiarare di voler usare l’estensione PHP MongoDB che hai appena aggiunto. Nel caso di XAMPP questo file si trova in C:\xampp\php\php.ini.
Aprilo con un editor e aggiungi in fondo al file la riga:

extension=php_mongodb.dll

Passo 5: verifiche

Puoi già effettuare la verifica che l’estensione stia funzionando. Crea uno script php in cui eseguire il comando phpinfo()

Esegui lo script. Verso la metà della pagina con le informazioni sul php dovresti vedere l’estensione MongoDB come nello screeenshot sotto. Se la vedi, l’estensione sta funzionando correttamente.
Non la vedi? Controlla di aver scaricato la versione giusta dell’estensione e di eseguire la versione corretta di PHP nel tuo webserver (XAMPP nel caso di questa guida).

verifica mongodb php

Passo 6: connessione al database MongoDB

Ora puoi iniziare effettivamente ad usare MongoDB con PHP. La prima cosa che potrebbe esserti utile è la connessione al database.
Codice PHP per connessione al database MongoDB in locale (qui la doc):

Passo 7: scrittura di un documento JSON dentro ad una collection

esempio codice PHP per scrivere uno o più documenti sulla collection nel database MongoDB tramite la funzione insert della classe BulkWrite (qui la doc ufficiale):

Nota che se il database e la collection sui quali vuoi scrivere non dovessero esistere, saranno creati in automatico. Se esegui lo script sopra ed esplori la collection MongoDB potrai vedere inseriti i due documenti JSON:

robo3t mongodb screenshot inserimenti dati da php

La guida per fare una connessione a MongoDB con PHP termina qui, spero ti sia stata utile!
Grazie per la lettura

Fonti:

manuale php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *